LE MORTI CELEBRI DEL 2016

La morte è un fatto naturale e parte della vita che per quanto triste, non dovrebbe sconnvolgerci, eppure il 2016 si chiude contraddistinguendosi per il grande numero di celebrità che se ne sono andate quest’anno.

Quante in tutto è difficile da dire, senza chiedersi quando con diritto qualcuno si possa considerare celebrità e quando si tratta solo di qualcuno più conosciuto di altri, o che è stato conosciuto tanto tempo fa, ma trovate un quasi illimitato elenco a questo link, e se per alcuni si trattava di sopraggiunti limiti di età, per altri si tratta di amare sorprese.

C’è una leggenda metropolitana tra la gente dello spettacolo, ed è che i Famosi se ne vanno sempre tre alla volta. Ma quest’anno mantenere il conto si avvicina a cercare di contare le stelle.

Alcune di queste persone sono state con me solo per un film, altre per tutta la mia vita, di alcune ho ammirato il lavoro senza conoscerne il volto, e di altre ancora conoscevo il volto, ma non il nome.
In questo articolo, l’ultimo dell’anno, ricordiamo solo una piccola parte di loro, alcuni dei più conosciuti e per la cui morte chi vi scrive si è sentito più toccato, come quella di Debbie Reinolds, solo l’ultima della lunga serie, uccisa da un ictus il giorno dopo la morte della figlia Carrie Fisher.

This slideshow requires JavaScript.

Lascia un commento