CONSIGLI PER MODELLI NON PROFESSIONISTI

benlucas_portrait_posing_2_chin
Foto: Ben Lucas

Avete mai notato come piccoli accorgimenti possono migliorare tantissimo una foto?

Questo succede per esempio lavorando con un fotografo con piu’ esperienza quando siamo alle prime armi: il modo in cui sposta una ciocca di capelli o sistema una mano sembra di colpo valorizzare la modella e farla passare di livello.
Questa sensibilita’ si acquista con l’esperienza, ma cio’ non toglie che ci siano validi trucchi che si possono imparare in fretta.

Sul sito di Ben Lucas, un fotografo di Seattle, ho trovato alcuni consigli molto interessanti quando lavoriamo con modelli non professionisti e ne voglio condividere qualcuno qui. QUesti consigli vanno bene per tutti (uomini, donne, adulti e bambini).

benlucas_portrait_posing_3_chin
Foto: Ben Lucas

Quando fate una foto frontale dite al vostro soggetto di spingere leggermente la testa in avnti. Come vedete nella prima foto, essendo un frontale c’e’ un’illusione ottica, per cui in foto non ci accorgiamo della posizione innaturale (seconda foto, di profilo), ma tutto il viso viene valorizzato.

Questo perche’ la macchina fotografica non vede come i nostri occhi, non vede in modo tridimensionale, ma deve tradurre in bidimensionale. Quindi gli oggetti lontani sono piu’ piccoli e quelli piu’ vicini piu’ grandi.
Spostando leggermente la testa in avanti tutte le parti del nostro viso saranno leggermente piu’ grandi, quindi verranno percepite dal nostro cervello come piu’ gradevoli.

benlucas_portrait_posing_9_nose
Foto: Ben Lucas

Un altro trucco riguarda le foto in 3/4. Facciamo in modo che il naso del nostro soggetto non spezzi la faccia. Mantenendo la linea del naso all’interno di quella del viso l’effetto sara’ piu’ armonico.

Questi consigli valgono ovviamente anche quando siamo noi a doverci far fare delle foto!

Se questo argomento vi interessa trovate altri consigli di Ben Lucas seguendo questo link.

 

 

 

Sottoscrivi per aggiornamenti gratuiti!

Lascia un commento